Concorso La Regola della letteratura

In previsione della giornata internazionale del libro, patrocinata dall’Unesco, giovedì 23 aprile 2020 e in ricordo dell’antica festa etrusca e romana di Vinalia (che cadeva nello stesso giorno), il Podere La Regola organizza il premio LA REGOLA DELLA LETTERATURA, in collaborazione con la Scuola di

Cene galeotte con la Regola

Grandi chef all’opera per le Cene Galeotte, ma un ruolo fondamentale lo rivestono anche le cantine che, in maniera gratuita, mettono ogni anno a disposizione le loro migliori etichette in abbinamento con i menu di volta in volta realizzati dai detenuti. Un grazie di cuore alla FISAR Delegazione Storica di

CINQUE CANTINE TOSCANE DA VISITARE NEL NUOVO ANNO

Viaggio nel fiore all’occhiello delle cantine toscane. La Toscana è sinonimo di vino pregiato, si sa… e se a tutto ciò affiancate anche cantine dalle architetture high-tech, avveniristiche e sinuose? Prendete foglio e penna e segnate, tra i buoni propositi del 2019, di visitare le cantine

DIVIN NATALE 2019: I 15 ROSSI PER IL PRANZO DI NATALE

Continuano i suggerimenti sulla scelta della bottiglia di vino per far felice i vostri commensali più esigenti durante le festività natalizie. E così, dopo le proposte per il cenone della vigilia (leggi qui), ecco i 15 rossi selezionati per voi dalla redazione del CorrieredelVino per il pranzo di

Presentazione del libro Toscanità

Giovedì 20 Giugno 2019 ore 18,30 a seguire aperitivo per festeggiare i tre bicchieri del Gambero Rosso i fratelli Luca e Flavio Nuti invitano alla cantina "La Regola" di Riparbella (PI)   Intervengono Marco Viani Curatore del libro e Presidente Onorario Associazione Giglio Amico Onlus   Flavio Nuti Titolare Cantina La Regola   Zeffiro Ciuffoletti Storico   Sandra Bonsanti Giornalista   Eugenio

I VINI DI PODERE LA REGOLA www. ioeilvino.it

Milano 19.03.2019 Abbiamo più volte scritto di quest’azienda di Riparbella, in provincia di Pisa, situata a pochissimi chilometri dal mare. Nata nel 1990 –anche se in realtà sin dall’inizio ‘900 si produceva vino per uso personale- dispone attualmente di circa 20 ettari a vigneto dove vengono coltivati sia vitigni

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina della Privacy. Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'. In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso. MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi